Herbert Plank – Un campione dell’Alto Adige

Herbert Plank – Un campione dell'Alto  AdigeIl padrone di casa Herbert Plank è stato negli anni settanta uno degli sciatori più forti di tutta Italia. La sua carriera comincia nel 1972 con la vittoria della medaglia d’oro al campionato europeo juniores disputatesi per la prima volta. Poi è uno dei pochi atleti a interrompere la predominanza austriaca nel campionato del mondo. Fino al 1980 Herbert Plank vince cinque gare e riesce a piazzarsi tra i migliori dieci per ben 45 volte. La sua disciplina prediletta è la discesa libera ed è in questo campo che ha ottenuto i migliori successi.

Il maggior successo della carriera di Herbert Plank arriva con la vittoria della medaglia di bronzo ai giochi olimpici del 1976 ad Innsbruck. Nella discesa libera sul  Patscherkofel si piazza al terzo posto alle spalle della star di allora Franz Klammer e di Bernhard Russi. Ai giochi olimpici di Lake Placid nel 1980 si piazza al sesto posto. Al termine della stagione  1980/81 Herbert Plank si ritira dalle competizioni agonistiche. Suo figlio Andy segue le orme del padre e diventa campione del mondo juniores di discesa libera nel 2009. In onore della passione sportiva del padrone di casa Herbert Plank, gli spaziosi e moderni appartamenti al Ralserhof portano il nome dei luoghi in cui ha vinto la coppa del mondo.